rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Cioccolentino, taglio del nastro: “Un momento di ripartenza per tutta la città"/FOTOGALLERY

La manifestazione spegne diciotto candeline in occasione della festività del Santo Patrono della città di Terni

Diciottesima edizione di ‘Cioccolentino’ al via dopo il taglio del nastro avvenuto nel pomeriggio di oggi, giovedì 10 febbraio, in piazza Europa. Presenti il sindaco Leonardo Latini, gli assessori Elena Proietti e Maurizio Cecconelli e Stefano Lupi di Confcommercio. Fino al prossimo 14 del mese menzionato il centro cittadino ospiterà show cooking, spettacoli itineranti, villaggi del cioccolato, proiezioni luminose sui palazzi storici e degustazioni al buio. Cinque i villaggi del cioccolato aperti tutti i giorni, dalle 10 alle 20, nelle piazze Europa e della Repubblica. I golosi e non solo potranno gustare le oltre 400 varietà di prodotti dolciari e cioccolati artigianali, ma anche dolci europei caratteristici del Belgio, Austria, Inghilterra e Olanda.

Numerose le iniziative distribuite nel corso delle giornate dedicate alla manifestazione. Domenica 13 febbraio, in piazza della Repubblica dalle 17 alle 18,30 l'appuntamento con choco sensorial. La degustazione al buio sarà accompagnata dal maestro cioccolatiere Maurizio Di Mario. Inoltre lo show cooking curato dal pasticcere Francesco Favorito, in piazza della Repubblica, programmato sabato 12 e lunedì 14 dalle 17 alle 18.30.

Sempre piazza della Repubblica ospiterà la fabbrica di cioccolato by L’Artigiano Perugino, un laboratorio dimostrativo sulla produzione e lavorazione del cioccolato. Oltre ad essere stregati dal cioccolato ci sarà anche il nettare di Bacco con l'appuntamento Wine in love in calendario venerdì, sabato, domenica e lunedì dalle 18.30 alle 19.30. Sarà possibile partecipare ad una degustazione di quattro calici di vino, in compagnia di un sommelier dell’Associazione Assosommelier che farà scoprire i vini provenienti da vigneti d’eccellenza. Infine la cake design Elisa Giovannetti realizzerà interamente in cioccolato il Thyrus, il drago simbolo della città.

Spazio anche agli spettacoli itineranti con il “Circo dell'amore”. Una performance di e con Stefano de Majo dal gusto rétro di un antico circo felliniano, in bilico tra le dolcezze dell’amore e del cioccolato. E così ogni giorno partendo da piazza Tacito alle 17, verrà percorso corso Tacito fino a terminare alle 19 in piazza Europa. Per i più piccoli l'appuntamento è in piazza Europa tutti i giorni dalle 10 alle 20 con “Alice nel paese del cioccolato” by Gaialand, dove i bimbi potranno incontrare Alice, il Bianconiglio, il Cappellaio Matto e degustare mele caramellate, biscotti, dolciumi, caramelle di ogni tipo e cioccolato. I Love e Choco Point point, allestiti in tutto il percorso della manifestazione, saranno a disposizione degli innamorati per foto ricordo che verranno postate sulla pagina facebook di Cioccolentino. Lo scatto che riceverà più like vincerà un week end romantico in hotel e Spa.

GALLERIA FOTOGRAFICA

In questa edizione sarà presente anche l’Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli con una esposizione di merce contraffatta e sequestrata. All’interno dello stand sarà presente il laboratorio chimico di Cagliari che presenterà il panel test per la classificazione dell’olio extravergine d’oliva, il test sulla qualità del grano e le analisi contro la contraffazione dei prodotti energetici e del vino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cioccolentino, taglio del nastro: “Un momento di ripartenza per tutta la città"/FOTOGALLERY

TerniToday è in caricamento