rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Liliana Segre, Bandecchi e Milite Ignoto: pronta la cittadinanza onoraria

La conferenza dei presidenti di Palazzo Spada mette in calendario il voto del consiglio. Ferranti: “Concluso il percorso di esame amministrativo”

Liliana Segre, Stefano Bandecchi e il Milite Ignoto: pronta la procedura per la cittadinanza onoraria da parte del Comune di Terni. Martedì pomeriggio la conferenza dei presidenti ha infatti deciso di calendarizzare l’esame da parte del consiglio comunale per queste tre figure. Per quanto riguarda la senatrice Segre il consiglio comunale si esprimerà il 27 gennaio, Giornata della Memoria, per il presidente Bandecchi nel mese di febbraio e per il Milite Ignoto a dicembre, in concomitanza con l’anniversario dei 100 anni della Ternana. 

“Come presidenza del consiglio comunale, insieme ai vicepresidenti - dichiara il presidente del consiglio Francesco Maria Ferranti - abbiamo voluto concludere il percorso di esame amministrativo e fissare i termini della discussione in Consiglio per il conferimento di cittadinanze onorarie di particolare rilevanza. Per quanto riguarda la senatrice Segre, il suo valore e la sua testimonianza sono già patrimonio di altre città che hanno voluto intraprendere percorsi analoghi al nostro, per il Milite ignoto abbiamo voluto affrontare l’iter perché intendiamo concludere il tutto entro il 2021, nel rispetto del centenario così come raccomandato dall’Anci e dalla Presidenza della Repubblica. Sui meriti sportivi, sociali e imprenditoriali del presidente Bandecchi, l’iter finora è stato del tutto positivo, a febbraio la parola spetta al consiglio comunale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liliana Segre, Bandecchi e Milite Ignoto: pronta la cittadinanza onoraria

TerniToday è in caricamento