rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità Centro

Commercio a Terni, grandi manovre nel centro cittadino: due nuove attività a Largo Villa Glori oltre spostamenti e turnover

Dopo l’inaugurazione della pasticceria Valentina a breve dovrebbe debuttare un ulteriore locale dedicato ai prodotti artigianali

Un settore in movimento quello del commercio ternano. Tra turnover, spostamenti e novità il fermento non manca, soprattutto nel centro cittadino. Dopo la recente inaugurazione della Pasticceria Valentina una nuova attività è in procinto di debuttare in largo Villa Glori. Si tratta infatti di una gelateria pasticceria, dedicata a produzioni artigianali. 

Sotto certi punti di vista Largo Villa Glori rappresenta il cuore della città di Terni. La sua collocazione piuttosto centrale e la presenza di numerose attività la contraddistinguono, sicuramente in positivo. Senza dimenticare la statua di Kostabi, la location molto appetita soprattutto dai piccini e la grande giostra. Nonostante il periodo caratterizzato dal perdurare dell’emergenza sanitaria emergono il desiderio ed il coraggio di investire. Per la Pasticceria Valentina si tratta infatti di un raddoppio poiché è già presente un locale in largo Caduti di Nassiriya. La sua collocazione evoca lo storico ‘Red-White’ locale di riferimento per tanti ternani, a cavallo tra gli anni 80’ e 90’. In quegli spazi, poi, negli ultimi anni ha trovato posto Doppelgänger, brand dedicato all’abbigliamento. A breve inoltre dovrebbe debuttare anche un ulteriore esercizio pubblico dedicato alle produzioni artigianali di gelati e pasticceria.

Tornando al commercio, più in generale, si assiste ad un processo di delocalizzazione verso, ad esempio, i centri commerciali della periferia. Se alcuni negozi salutano altri ne subentrano. In Largo Villa Glori però sono due le vetrine con il cartello ‘affittasi’ ed una ulteriore è rimasta vuota. Con l’arrivo delle festività natalizie si assisterà comprensibilmente ad un aumento del passeggio a Corso Tacito e zone limitrofe. Le cosiddette ‘vasche’ che, nei giorni prefestivi e festivi, dovranno essere completate con l’utilizzo obbligatorio delle mascherine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio a Terni, grandi manovre nel centro cittadino: due nuove attività a Largo Villa Glori oltre spostamenti e turnover

TerniToday è in caricamento