menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Completato in anticipo il restyling di via del Tribunale, si accende la polemica per la viabilità. Le possibili soluzioni

I lavori sono stati portati a termine in anticipo rispetto alla data del 5 febbraio, inserita all’interno dell’ordinanza

Una settimana in anticipo, rispetto alla tabella di marcia. I lavori di restyling lungo via del Tribunale sono stati portati a compimento già da qualche giorno. Un intervento volto a recuperare la pavimentazione pregiata, andando a riconsegnare gli spazi in condizioni ottimali. Naturalmente anche le transenne ed i contestuali divieti ora non sono più presenti. Appena ripristinata la circolazione ecco dunque porsi l’annosa questione della ‘sosta selvaggia’ tematica tornata prepotentemente in auge, soprattutto nell’ultimo periodo, anche a seguito dell’intensificazione dei controlli. La polemica nasce – come ormai di consueto – sui social e coinvolge le varie anime direttamente (o meno) interessate. I permessi per l’accesso, le attività commerciali coinvolte, l’emergenza sanitaria che ha costretto a rivedere le esigenze di ogni singolo cittadino. Infine la riqualificazione della via, attesa soprattutto da chi lavora o vi abita al suo interno. Diverse le questioni poste in essere.

Un primo passo sicuramente è stato fatto poiché tale intervento di manutenzione la restituisce sotto un occhio sicuramente diverso. Ma quali sono gli altri problemi? Dal dibattito ne scaturiscono principalmente tre. Il primo, relativo al parcheggio selvaggio, lo abbiamo già menzionato. C’è poi il tema relativo alla circolazione delle macchine. E qui la domanda è necessaria, ricollegandosi anche alla prima criticità. Si potrebbe interdire completamente al traffico la via, anche a seguito dei lavori fatti? Gli abitanti però sarebbero d’accordo? Infine la parte relativa a pulizia e decoro. Purtroppo è stata spesso presa di mira come vero e proprio wc a cielo aperto, provocando la comprensibile ira dei residenti. Essendo un piccolo gioiellino della città, dovrebbe essere preservata ulteriormente. L’intervento di manutenzione è di sicuro un primo significativo passo, in tal senso.  

via tribunale-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo fast food a Terni: “Nasce da una mancanza in città. Ispirato allo stile americano con prodotti casarecci e di qualità”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento