Comune di Terni, approvato lo schema di bilancio previsionale: “Recuperiamo parte del disavanzo che ci portiamo dal dissesto”

L’assessore Orlando Masselli: “Nonostante tutte le difficoltà pregresse e quelle attuali dovute alle conseguenze economiche della pandemia, continua il processo di risanamento”

foto di repertorio

Un primo passaggio atteso in attesa degli ulteriori step propedeutici all’approvazione. La giunta comunale ha infatti approvato stamattina, su proposta dell’assessore Orlando Masselli, la delibera con lo schema di bilancio di previsione 2020-2022 e la nota integrativa.

L’assessore Orlando Masselli, a tal proposito ha dichiarato: “Si tratta di un bilancio stabile nel quale recuperiamo una parte del disavanzo che ci portiamo dietro dal dissesto. Lo schema di bilancio di previsione approvato, partendo dal consuntivo 2019 che stiamo chiudendo in questi giorni, ci consente di applicare un importante avanzo vincolato e quindi di sbloccare le somme a favore di attività importantissime ed essenziali come le bonifiche ambientali e i servizi sociali”.

“Si tratta dunque di una proposta di bilancio con la quale, nonostante tutte le difficoltà pregresse e quelle attuali dovute alle conseguenze economiche della pandemia, continua il processo di risanamento dell’Ente”.

Secondo l’iter previsto il documento contabile, che prevede una manovra complessiva da oltre cento milioni di euro, sarà sottoposto all’esame dei revisori dei conti, sarà trasmesso alla presidenza del consiglio per essere messo all’ordine del giorno delle commissioni consiliari competenti. Infine verrà esaminato dal consiglio comunale entro presumibilmente il 20 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento