rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Attualità

Comune di Terni, agevolazioni fiscali in arrivo per il Gpl: nove frazioni del territorio interessate

Il decreto del sindaco Leonardo Latini riporta alcuni abitati che ‘passano’ in zona climatica E. Tutto ciò comporta l’agevolazione anche nelle frazioni non metanizzate

L’input era arrivato dal capogruppo del Partito democratico Francesco Filipponi. Attraverso una specifica interrogazione il consigliere infatti aveva segnalato alcune criticità afferenti al territorio della Valserra, tra cui la mancanza di agevolazioni per gasolio e Gpl. A seguito di un decreto del sindaco Leonardo Latini tale problematica potrebbe essere superata a stretto giro.

Il capogruppo Filipponi sosteneva che: “Nella frazione di Poggio Lavarino sussistono diverse problematiche legate alle mancate agevolazioni per gasolio e Gpl. Inoltre la scarsa ricezione dei segnali TV ed internet per mancanza della fibra”. Tuttavia: “Attraverso l’articolo 12 della legge n° 488 del 23 dicembre 1999 sono state introdotte modifiche che estendono l’agevolazione anche alle frazioni non metanizzate dei comuni ricompresi della zona climatica “E” così come definita dal D.P.R. 412/93”.

Il primo cittadino Leonardo Latini ha firmato un decreto apposito che riguarda nove frazioni differenti, a cui viene attribuita la zona climatica E. Nella fattispecie Acquapalombo, Appecano, Battiferro, Cecalocco, Porzano, Poggio Lavarino, Polenaco, Pracchia e Titurano. Tutto ciò è reso possibile grazie al ricalcolo dei gradi-giorno e la contestuale assegnazione della corrispettiva zona climatica di appartenenza. Tali frazioni oscillano, dal punto di vista altimetrico, dai 383 metri di Poggio Lavarino ai 676 di Battiferro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Terni, agevolazioni fiscali in arrivo per il Gpl: nove frazioni del territorio interessate

TerniToday è in caricamento