Comune di Terni, l’opera ‘Fonte’ abbandonata. La richiesta: “Ripristinare l’opera d’arte”

Il consigliere e capogruppo di Terni Civica Michele Rossi: “Il percorso artistico creato nel corso degli anni andrebbe fatto conoscere e valorizzato molto di più”

foto di repertorio

Si chiama ‘Fonte’ ed è un’opera d’arte di Giovanna De Sanctis, artista molto conosciuta sia in Italia che all’estero. Collocata in una vasca in viale della Rinascita, nella parte superiore al parcheggio interrato, da molti anni versa in stato di abbandono. Se ne è occupato Michele Rossi, capogruppo di Terni Civica, il quale ha presentato un atto di indirizzo rivolto al primo cittadino Leonardo Latini ed all’esecutivo.

Il capogruppo ha premesso: “Che nel corso degli anni diverse opere d’arte moderna sono state inserite nel tessuto urbano cittadino, tanto da creare un vero e proprio percorso artistico che andrebbe fatto conoscere e valorizzato molto di più. Percorso che inizia fin dall’ingresso della città con l’opera “Hyperion” di Miniucchi a Piazzale dell’acciaio per poi continuare con altre importanti opere a firma di Lorenzetti, Maraniello, Pomodoro, Mattiacci, Giacobini, Mastroianni e molti altri”.

Entrando nel merito dell’atto il consigliere afferma che: “Il ripristino dell’originaria funzionalità della fontana - dalle sculture le quali riproducono delle mani zampillava l’acqua - potrebbe essere realizzato attraverso l’impegno della partecipata Ternireti, che recentemente con apposita delibera consiliare ha in gestione e manutenzione gli spazi verdi di Viale della Rinascita adiacenti alla fontana in questione. Da contatti informali – osserva Rossi - vi è era questa disponibilità e volontà ma la spesa da sostenere secondo preventivo (forse ripristino della pompa dell’acqua e dell’impianto) risulta significativa e questo sta ritardando l’intervento. L’impegno che rivolte a sindaco e giunta – conclude il consigliere – è quello di: “Attivarsi quanto prima, magari anche con il coinvolgimento di altri soggetti utili, per il ripristino dell’opera d’arte in questione”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento