Comune di Terni, parere favorevole al conferimento della cittadinanza onoraria a Giovanni Impastato

Via libera dalla conferenza dei capigruppo, Alessandro Gentiletti: “Nei prossimi mesi lavoreremo per l'organizzazione degli eventi”

comune di terni

La conferenza dei capigruppo oggi ha espresso all'unanimità parere favorevole al conferimento della cittadinanza onoraria a Giovanni Impastato, rinviando la discussione in Consiglio in prossimità della prossima giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie. La stessa ricade il primo giorno di primavera di ogni anno, ovvero il 21 marzo: “Nei mesi a seguire –sottolinea Alessandro Gentiletti di Senso Civico tra i promotori con Francesco Filipponi, Luca Simonetti, Paolo Angeletti, Tiziana De Angelis, Valdimiro Orsini, Thomas De Luca, Valentina Pococacio, Patrizia Braghiroli, Marco Cozza, Claudio Fiorelli e Federico Pasculli - insieme a tutti i gruppi consiliari lavoreremo per l'organizzazione degli eventi e della giornata stessa, che poi sottoporremo al dibattito ed al voto del Consiglio"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cronaca di Terni, tentata aggressione al percorso fluviale dopo il fattaccio: “Ferito il mio cane”

  • Terni, movida “osservata speciale”: cani antidroga e telecamere, ecco le vie sotto controllo

  • “Lavoratori alla fame, nuovi disoccupati e famiglie nell’incertezza”, le Mascherine Tricolori a Terni

  • Il racconto del medico ternano negli Usa: "In psichiatria sempre più pazienti ricoverati per stress da virus"

  • Aggredita e ferita da un pitbull a Terni. La proprietaria inveisce contro la donna e fugge: denunciata

  • Uno “Tsunami” contro il virus: in Umbria cominciano raccolta e produzione del plasma iperimmune

Torna su
TerniToday è in caricamento