Comune di Terni, la proposta per la riduzione di tempi e costi: “Passiamo alla digitalizzazione”

Il Movimento cinque stelle ha presentato un atto di indirizzo rivolto alla giunta Latini all’interno del quale si sostengono i benefici del passaggio dalla carta al digitale

comune di Terni

Diminuire tempi e costi attraverso la riduzione della carta e contestuale passaggio alla digitalizzazione. Un atto di indirizzo, firmato dai consiglieri del Movimento cinque stelle e rivolto alla giunta, presenta le motivazioni all’interno delle quali si sostengono i benefici che ne deriverebbe tale evoluzione: “Ad oggi le tecnologie disponibili consentono un’importante minimizzazione dei consumi cartacei senza alterare in maniera radicale stili di lavoro e abitudini consolidate, bensì migliorandole e usando più efficacemente le risorse tecnologiche.

Inoltre – affermano nel documento - tale innovazione non solo consente di eliminare i costi e i consumi di montagne di carta, inchiostri, ma anche di avere comunicazioni in tempi rapidi e tracciabili".

I penstellati, a tal proposito, portano due esempi per corroborare tale ipotesi che verrà esaminata per il consiglio comunale ternano: “Ad oggi numerose regioni come la Lombardia, stanno portando avanti il progetto di riduzione del consumo di carta negli uffici. Da gennaio 2019 – affermano - i consiglieri del comune di Bolzano hanno ottenuto in comodato d'uso un tablet per ricevuto tutte le comunicazioni ed i materiali relativi all'ordine del giorno del consiglio.

Con tale assegnazione le comunicazioni tra comune e consiglieri avverrà solo per posta elettronica certificata prevedendo una breve formazione all'utilizzo dei tablet”. Come ricordano i consiglieri: “Digitalizzazione e accesso rapido sono punti focali delle amministrazioni future”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento