menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Comune di Terni, stop alla Tosap e spesa sospesa per le famiglie in difficoltà: via libera dalla commissione

Il Movimento Cinque Stelle saluta con soddisfazione l’approvazione dei due atti politici. Unanime il pensiero di tutte le forze politiche

Verso la ripartenza. La politica locale si muove per garantire delle soluzioni ai cittadini, in questa fase davvero delicata post emergenza Coronavirus. Nel corso dei lavori in terza commissione, convocata nel corso della mattinata, sono stati dibattuti ed approvati due atti politici presentati dal Movimento Cinque Stelle e condivisi da tutte le forze politiche. Il primo fa riferimento alla cosiddetta ‘spesa sospesa’ mentre, il secondo, riguarda l’occupazione del suolo pubblico per le attività del settore ristorazione.

Il contributo della spesa sospesa destinato al sostegno delle persone in maggiore sofferenza, in questo delicato momento, è divenuto un atto di commissione dopo essere stato integrato da tutti i commissari. La partecipazione sarà facoltativa da parte degli esercizi commerciali i quali potranno dare l’opportunità, ai propri clienti, di poter acquistare dei prodotti destinati a chi ne avrà bisogno. L’iniziativa, in favore delle fasce più deboli, è stata annunciata anche a Narni.

Il secondo atto, sulla scia di quanto evidenziato dal Governo, riguarda lo sgravio per l'intero periodo estivo di tutta la Tosap per i tavoli in esterno, e la possibilità di accedere a maggiori spazi a tutte le attività di ristorazione e bar che lo vorranno. “Contenti che le nostre idee e il nostro lavoro diventino un contributo alla nostra città e ai nostri concittadini” affermano i consiglieri del Movimento Cinque Stelle: “Continueremo in questa azione con il massimo impegno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento