rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità

Comune di Terni, manutenzione stradale e dissesto idrogeologico: oltre 4 milioni di euro nel mirino. Focus su ponte del Toro

L’assessore Benedetta Salvati: “Cerchiamo di cogliere tutte le occasioni che si presentano per ottenere finanziamenti essenziali a migliorare la qualità delle nostre infrastrutture”

Sei progetti d’investimento per la manutenzione stradale e far fronte al dissesto idrogeologico verranno inviati entro il 15 febbraio, al Ministero dell’Interno ed in particolare alla Direzione centrale della finanza locale, per accedere a un finanziamento complessivo di 4 milioni e 135mila euro. Nel corso della riunione della giunta municipale di oggi, mercoledì 9 febbraio, è stata approvata una delibera su proposta dell’assessore ai lavori pubblici Benedetta Salvati.

“Come affermato in più occasioni nelle scorse settimane – esordisce il vicesindaco Benedetta Salvati - grazie al lavoro dei nostri uffici e alle nostre sollecitazioni, cerchiamo di cogliere tutte le occasioni che si presentano per ottenere finanziamenti essenziali a migliorare la qualità delle nostre infrastrutture e quindi la vita dei cittadini. Lo facciamo grazie ad istanze e progetti puntuali e motivati”.

In questo caso le istanze presentate riguardano le opere riduzione rischio idrogeologico località ponte del Toro. Inoltre interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle strade a servizio delle zone produttive della città. Interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle strade a servizio dei centri urbani periferici e delle viabilità di collegamento. Interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle strade dei quartieri urbani e delle periferie. Interventi di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle principali direttrici viarie. Ciascuno di questi menzionati per un importo di 800 mila euro. Infine interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento funzionale delle barriere di contenimento laterale per un importo di 135 mila euro.

“Le attività manutentive – è scritto nella delibera - hanno acquisito un ruolo strategico nell’ambito della gestione del patrimonio stradale nell’ottica di una sempre più ridotta disponibilità di risorse, di una maggiore sensibilità nei confronti della conservazione del patrimonio esistente e della sempre crescente attenzione in ordine alle problematiche legate alla sicurezza per la circolazione; la rete stradale del Comune di Terni, ancorché interessata nell’ultimo triennio da importanti investimenti finalizzati alla manutenzione straordinaria di alcune delle direttrici principali urbane e di periferia, è comunque caratterizzata da un contesto di degrado e fatiscenza dovuta ad una più che decennale insufficienza manutentiva che ha determinato un progressivo ed inesorabile deterioramento dei manti stradali e delle strutture fondali”.


"Il finanziamento richiesto, insieme ai fondi stanziati a bilancio dell’Ente - conclude l'assessore Salvati - ha dunque l’obiettivo di fornire una risposta concreta alle esigenze della collettività - soprattutto nei quartieri - nelle aree periferiche, nelle aree industriali e artigianali e in quelle più soggette a rischio idrogeologico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Terni, manutenzione stradale e dissesto idrogeologico: oltre 4 milioni di euro nel mirino. Focus su ponte del Toro

TerniToday è in caricamento