menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Centri estivi per bambini, il bando del Comune di Terni: contributi a chi abbatte le rette per le famiglie

Fino a seimila euro a settimana per i gestori delle strutture che riproporranno attività dal 24 agosto al 12 settembre. Ecco come partecipare

Contributi dal Comune di Terni per i gestori dei centri estivi che offriranno nuove attività dal 24 agosto al 12 settembre e che garantiranno un significativo abbattimento delle rette a carico delle famiglie.

La direzione istruzione-cultura del Comune di Terni ha avviato una procedura pubblica per riconoscere finanziamenti a beneficio delle strutture private che presenteranno progetti in grado di migliorare l’offerta dei centri estivi.

L’avviso intende potenziare l’offerta rivolta alle famiglie relativa ai centri estivi per minori di età compresa tra i 0 e i 16 anni da attivare nel periodo agosto-settembre 2020 nel territorio comunale. I gestori che vogliono partecipare all’avviso dovranno dimostrare un significativo abbattimento delle rette di frequenza ai centri a carico delle famiglie, incentivando quindi la frequenza e offrendo ulteriori attività estive prima della ripresa di quelle scolastiche.

Anche la direzione istruzione-cultura curerà in modo diretto i centri estivi nella scuola dell’infanzia di Marmore, come già l’anno scorso, vista l’ampia partecipazione dei piccoli utenti.

L’avviso si rivolge ai soggetti (associazioni, società, istituti religiosi, parrocchie, palestre ecc.) operanti sul territorio comunale che intendano realizzare centri estivi dal 24 agosto al 12 settembre 2020 secondo i criteri di cui alle linee guida ministeriali, recepite con ordinanza regionale, finalizzate al contenimento del rischio Covid.

Il finanziamento concedibile massimo per ogni singolo servizio sarà pari a 2.000 euro per settimana, per strutture con capacità ricettiva fino a 20 unità; 4.000 euro per settimana per strutture con capacità ricettiva fino a 50 unità; 6.000 euro per settimana per strutture con capacità ricettiva superiore a 50 unità.

La domanda di partecipazione al bando dovrà essere inviata tramite il relativo modulo entro e non oltre le 12 del 24 agosto al Comune di Terni, direzione istruzione-cultura, via Pec all’indirizzo comune.terni@postacert.umbria.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento