rotate-mobile

La comunità ucraina in piazza per la pace: "Si fermi la violenza"

Una rappresentanza degli oltre mille ucraini sotto il palazzo del Comune. L'assessore Ceccotti: "Noi ci siamo, siamo con voi"

La comunità ucraina torna in piazza per manifestare solidarietà al proprio popolo e per dire basta alla guerra. Diverse decine di persone si sono ritrovate sotto Palazzo Spada giovedì pomeriggio, alla presenza di diverse organizzazioni e associazioni. Presente anche l'assessore al Welfare del Comune, Cristiano Ceccotti, il quale ha ribadito la vicinanza dell'amministrazione al popolo ucraino e ha sottolineato le iniziative messe in campo fino a questo momento. 

Tra i presenti anche Eugenia Todorova, della Ital di Terni, e Gino Venturi, segretario provinciale della Uil. “Ho incontrato in questi giorni la comunità ucraina con la quale ho un rapporto di amicizia e collaborazione ventennale e ho manifestato la vicinanza mia e della Uil Fp di Terni. E’ stata anche l’occasione di parlare con il mio amico ucraino padre Andrey Maksimovic”.

Si parla di

Video popolari

TerniToday è in caricamento