rotate-mobile
Attualità

Conbipel Terni, il futuro appeso a un filo: scattano sciopero e presidio

Protesta in programma venerdì 24 maggio: "In difesa del territorio e delle lavoratrici coinvolte"

Uno sciopero per dire no alla chiusura del punto vendita Conbipel di Terni: venerdì 24 maggio le lavoratrici del negozio di abbigliamento incroceranno le braccia e daranno vita ad un presidio di protesta (presso il centro commerciale Pianeta Cospea) alle ore 9.30. A darne notizia sono Filcams Cgil e Fisascat Cisl di Terni che annunciano la mobilitazione “in difesa del territorio e delle lavoratrici coinvolte”. 

I vertici aziendali hanno comunicato la cessazione delle attività per la fine del mese di agosto, ma secondo Filcams Cgil e Fisascat Cisl questo sarebbe “un danno enorme non solo per le famiglie coinvolte, ma per l’intera comunità ternana, perché la fuga dei grandi marchi che applicano contratti regolari può produrre ulteriore precarietà occupazionale”. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conbipel Terni, il futuro appeso a un filo: scattano sciopero e presidio

TerniToday è in caricamento