menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Visuale di Terni, Italia - Opera di Gabboss su Wikipedia Italia. In primo piano la fabbrica d'armi

Visuale di Terni, Italia - Opera di Gabboss su Wikipedia Italia. In primo piano la fabbrica d'armi

Conoscere Terni 2018, ecco le vie con più giovani e quelle con meno residenti

Anticipazione del dossier del Comune di Terni su lavoro, turismo, prezzi e qualche curiosità sui trend e sui gusti dei giovani

Lavoro, turismo, prezzi. Ma anche flussi turistici, redditi e autovetture. È il dossier “Conoscere Terni 2018”, elaborato dall’ufficio statistica del Comune di Terni coordinato da Simona Coccetta e che sarà presentato nei prossimi giorni.

Eppure una sbirciata al documento è già possibile darla, grazie all’assessore comunale Sonia Bertocco che ne ha pubblicata una piccola selezione sul proprio profilo Facebook: “Allo scadere degli ultimi giorni di un 2018 molto impegnativo – scrive – questa elaborazione ci offre molti elementi utili per conoscere i trend della nostra Terni”.

Ecco dunque i macro dati elaborati sull’anno 2017 che presentano anche qualche curiosità, come le vie più giovani e quelle meno frequentate in città.

Autovetture e inquinamento

Nel 2017 sono state 71 mila 962 le macchine che hanno circolato su Terni e le sue strade, alle quali si aggiungono i circa 14 mila motocicli. Numeri di poco in diminuzione rispetto al 2010, quando circolavano 73 mila 453 macchine e più o meno lo stesso numero di motocicli (13.742).

Per quanto riguarda le autovetture circolanti per standard di emissione inquinante, la maggioranza è rappresentata da Euro 4, Euro 5 ed Euro 3. Di poco inferiore l’utilizzo dei veicoli Euro 6.

Preoccupante ancora la percentuale delle macchine che circolano ad Euro 0 (considerati altamente inquinanti) ed Euro 2.

Le vie più popolose

Ecco il podio delle vie “più popolose” di Terni: apre la classifica via Venti Settembre, con 1957 residenti, segue viale Filippo Turati con 1.890 cittadini e quindi via Marzabotto con 1.775 residenti.

In via Cesare Battisti vivono 1.758 persone, in via Campomicciolo 1.382 e infine in viale Rossini 1.348.

Le vie più anziane…

C’è poi la classifica delle vie con la maggiore percentuale di ultra 75enni: al primo posto viale Rossini (24,9%), seguita da via XX Settembre (18,7%) e via Marzabotto (18,6).

Concludono la lista viale Turati (17%), via Mola di Bernardo (13,4%) e via Campomicciolo (13,1%).

…e quelle più giovani

La maggiore percentuale di bambini e giovani tra i 0 e i 14 anni si registra a Via del Rivo (18,8%), poi in via Gabelletta (17,2%) e quindi in via Cesare Battisti (16,8%).

A pari merito via Campomicciolo con via Ippocrate (15,9%), a chiudere la lista via XX Settembre (14,6%).

Nomi più diffusi

Tra i nuovi nati, benché l’ultimissima moda sia quella di un uso di nomi particolari o caduti in disuso, Terni conferma invece una preferenza più “tradizionale”. Per i maschietti il nome più scelto è Mattia, mentre per le bambine Sofia.

Piacciono molto anche i classici Francesco, Edoardo, Lorenzo, Alessandro, Gabriele e Leonardo. Insieme ad Aurora, Giulia, Emma, Camilla, Caterina ed Elena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento