“Conosci il Caos?” Arriva il questionario per supportare interventi di rilancio

L’indagine a fini statistici è stata da un gruppo di studenti della facoltà di architettura al Politecnico di Torino. Garantita la forma dell’anonimato

Caos

"Conosci il centro arti opificio SIRI?”. Una domanda alla quale, probabilmente, non tutti i cittadini ternani saprebbero rispondere positivamente. A tentare di dare una risposta al quesito sopracitato, hanno ovviato un gruppo di studenti della facoltà del politecnico di Torino. I ragazzi infatti propongono un questionario, a fini prettamente statistici ed a scopo didattico, per poi analizzare dei possibili interventi di riqualificazione del complesso.

Come si evince dall’interno dell’incipit: “Attualmente è poco utilizzato e la ricerca osserva una sua possibile trasformazione e rifunzionalizzazione. Siamo quindi interessati a raccogliere alcune considerazioni relative al manufatto in questione, formulandole delle semplici domande di breve durata e garantendole l’anonimato, poiché l’indagine è utile solo a fini statistici”. Per poter aiutare gli studenti del Politecnico basta collegarsi al seguente link e rispondere alle domande sottoposte all'interno:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSexvBHrU8zJpuUXWNjIr_V3YU5oVsuTH_VA3W-x7xcL9ey_hg/viewform?fbclid=IwAR3GAhd8q7kY9qmWpteVpGNNSNMsklbFfmR7FhXEKf4M0hM0y4RvZUxGPCQ

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento