rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Attualità

Consulta giovanile, le idee e i progetti per il futuro della città: i prossimi step

Riunione dell’organo dei ragazzi che a breve avranno a disposizione una nuova sede operativa: “Progetti e proposte per il consiglio comunale”

Dei talk sui cambiamenti climatici, incontri con giovani ternani che lavorano all’estero, mette insieme la domanda e l’offerta di lavoro sul territorio. Sono solo alcuni dei temi che la consulta giovanile, l’organo propositivo riconosciuto dal consiglio comunale di Terni, sta affrontando in questa prima fase di lavoro. 

Venerdì i giovani, “capitanati” dalla presidente Monia Santini, si sono riuniti nella sala del Centro Multimediale per fare il punto della situazione. Al tavolo diversi esponenti, in rappresentanza dei vari gruppi di lavoro. Tra questi, Giorgio Tropeoli, Caterina Proietti, Virginia Grisci, Giacomo Straccini, Valentina Persichetti, Luca Searantoni, Lorenzo Ranocchiari.

“Per quanto riguarda l'università e il mondo degli studenti - spiega Caterina - stiamo lavorando all’atto di indirizzo da presentare al consiglio comunale per approvare l’aumento del servizio della Bct, di cui già si è discusso. Inoltre, puntiamo a valorizzare le storia del territorio e a studiare un percorso che sensibilizzi i docenti in merito ai ragazzi con disturbi dell’apprendimento”. “Per l’ambiente - spiega Virginia - stiamo organizzando per primavera dei talk sul climate change, a cui prenderanno parte anche diversi ragazzi ternani che lavorano all’estero, portando la propria esperienza”. 

La consulta è al lavoro anche sul fronte del lavoro. Lorenzo Ranocchiari, in rappresentanza anche del responsabile del gruppo di lavoro, Filippo Formichetti, ha spiegato di star lavorando “sia a progetti autonomi che a proposte per il consiglio”. “In particolare ci preme sottolineare il nostro impegno su un progetto che mette insieme l’offerta di lavoro delle aziende del territorio, con le necessità degli studenti. Molto spesso infatti domanda e offerta non si incrociano”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consulta giovanile, le idee e i progetti per il futuro della città: i prossimi step

TerniToday è in caricamento