rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità

Terni, strada della Civitella: “Mancato rispetto del limite di velocità soprattutto nelle ore notturne. Occorre mettere in sicurezza l’abitato”

Interrogazione presentata dai Consiglieri comunali del Partito democratico Francesco Filipponi, Maria Grazia Proietti, Pierluigi Spinelli oltre a Jose Maria Kenny di Innovare per Terni

Una crescente preoccupazione serpeggia tra i residenti di strada della Civitella. L’arteria, collocata nel quartiere di Borgo Bovio seppur in una zona spostata dal centro abitato, è infatti utilizzata in modo pericoloso dagli automobilisti, soprattutto nelle ore serali e notturne. Il capogruppo del Partito democratico Francesco Filipponi, in molteplici circostanze si era occupato di quell’area specifica, sollecitando interventi anche in ottica di manutenzione stradale. Stavolta, insieme ai colleghi Maria Grazia Proietti, Pierluigi Spinelli e Jose Maria Kenny ha presentato una nuova interrogazione, soffermandosi sul tema della sicurezza.

Secondo quanto viene riportato nell’atto che fa riferimento a strada della Civitella: “In particolare nelle ore serali e notturne molto spesso non viene rispettato il limite di velocità. Tuttavia la possibile realizzazione di dissuasori e/o l’installazione di strumenti utili alla decelerazione metterebbe in sicurezza l’abitato. Inoltre abbasserebbe il rischio di incidenti”. Pertanto gli esponenti della minoranza interrogano sindaco e giunta chiedendo: “Di sapere se è intenzione dell’amministrazione, intervenire rapidamente, affinché vengano garantiti interventi per la realizzazione di dissuasori e/o l’installazione di strumenti utili alla decelerazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, strada della Civitella: “Mancato rispetto del limite di velocità soprattutto nelle ore notturne. Occorre mettere in sicurezza l’abitato”

TerniToday è in caricamento