rotate-mobile
Attualità

Così la bici elettrica costa la metà: il bonus dedicato ai residenti di Terni e Narni, come fare domanda

Contributo fino a 900 euro per l’acquisto di una “bike” a pedalata assistita: richieste a partire dal 23 aprile, tutti i dettagli

Ci sono fondi a sufficienza per l’acquisto di circa 150 biciclette elettriche da parte dei residenti di Terni e Narni. Con i bonus messi a disposizione per l’acquisto di “cargo bike a pedalata assistita” si può accedere ad un contributo a fondo perduto che arriva fino ad un massimo di 900 euro e comunque non superiore al 50 per cento del costo di acquisto della bicicletta.

“Dalle 10 di martedì 23 aprile alle 12 di venerdì 10 maggio – spiega una nota diffusa da Palazzo Spada - sarà possibile presentare le domande per accedere al contributo per acquisto di biciclette e per le cargo bike a pedalata assistita. La domanda dovrà essere presentata esclusivamente on-line, attraverso la pagina web dedicata ai servizi digitali del sito istituzionale del comune di Terni, accessibile tramite spid”.

Possono farne richiesta i residenti nei Comuni di Terni e Narni che hanno acquistato il mezzo a partire dal 19 aprile, giorno di pubblicazione del bando. È ammessa una sola domanda di contributo per persona ed è richiesto l’impegno a detenere il mezzo per almeno due anni dall’acquisto. L’entità del contributo è pari a 500 euro per una bicicletta a pedalata assistita e 900 euro per una cargo bike a pedalata assistita. L’incentivo non potrà comunque superare il 50% della spesa sostenuta, escluse spese per eventuali accessori e per il trasporto. Sono disponibili complessivamente 96.615 euro, grazie ai fondi dell’accordo di programma per l’adozione di misure per il risanamento della qualità dell’aria nella conca ternana sottoscritto dal ministero dell’ambiente e dalla Regione Umbria e dal successivo accordo integrativo. I contributi verranno assegnati fino ad esaurimento, secondo l’ordine temporale di presentazione delle domande online.

“Ulteriori informazioni sull’iniziativa – specifica la nota - sono disponibili nel sito www.sportelloenergiaterninarni.it dedicato alle attività dei due comuni per il miglioramento della qualità dell’aria nella conca ternana, dove sono consultabili anche risorse, documenti informativi e consigli utili per vivere in ambienti energeticamente efficienti e muoversi in modo sostenibile”.

Sono inoltre attivi, sia per le imprese che per i cittadini, gli sportelli energia aperti sia a Narni che a Terni, contattabili ai numeri 350.5879769 e 350.5879768.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Così la bici elettrica costa la metà: il bonus dedicato ai residenti di Terni e Narni, come fare domanda

TerniToday è in caricamento