menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli ai funghi raccolti, code in via Bramante nella sede dell’Usl

Al secondo piano della scala B si susseguono le visite da parte di persone che raccolgono i funghi in questi giorni

La stagione dei funghi è entrata pienamente nel vivo. Purtroppo, anche a causa del decesso di una donna avvenuto la scorsa settimana - aveva ingerito anche l'amanita phalloide - si è diffusa comprensibile preoccupazione. Farli controllare è doveroso dagli Ispettorati Micologici, presso i quali tutti i cittadini possono rivolgersi, in modo da poterli consumare in tutta tranquillità. La cortesia e la disponibilità sono all’ordine del giorno per evitare che si possa incorrere in spiacevoli inconvenienti. Fino al prossimo 26 ottobre il distretto di Terni è aperto tutti i giorni dalle 16,30 alle 18,30 mentre dal prossimo 28, fino a chiusura della stagione micologica, dalle 15,30 alle 17,30 ed il sabato dalle 12 alle 13. La novità, rispetto agli scorsi anni, è rappresentata dalla presenza degli ispettori. Da due ad uno con la diminuzione delle sessioni: due micologi e due sessioni prima, un micologo ed una sessione di apertura ora. Ecco perché si creano code piuttosto consistenti, meno riscontrabili nelle stagioni precedenti, ai quali è da computare l’allerta comprensibilmente scattata post decesso da intossicazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento