Cordoglio a Terni per la morte di Fulvio Sbrolli: “Professionista di grande correttezza, competenza e senso civico”

Il notaio aveva 65 e si spento dopo una lunga malattia, numerose le testimonianze di affetto nei confronti della famiglia

foto di repertorio

Si è spento all’età di 65 anni Fulvio Sbrolli. Uno dei notai più conosciuti a Terni e presidente del Consiglio notarile cittadino. Numerose le testimonianze di affetto nei confronti della famiglia del professionista. Il sindaco Leonardo Latini, a nome dell’amministrazione comunale, ha inviato le più sentite condoglianze ai suoi cari: “Ricordo Fulvio Sbrolli per la sua lunga attività notarile, per la sua grande professionalità e per la straordinaria correttezza e umanità”.

Il gruppo consiliare della Lega si è unito al cordoglio: “Un professionista di grande correttezza – afferma il capogruppo Federico Brizi - competenza e senso civico, che per molti anni ha svolto la sua attività a Terni facendo sempre conoscere le sue doti professionali e umane.  A nome di tutti i consiglieri comunali della Lega la massima vicinanza alla famiglia e ai suoi amici".

La senatrice Valeria Alessandrini ha aggiunto: “Esprimo vicinanza e le mie più sentite condoglianze alla famiglia del notaio Fulvio Sbrolli, che questa mattina si è spento dopo una lunga malattia. Una persona corretta, un uomo d’altri tempi, il quale ha fatto della professionalità e della serietà la sua cifra stilistica. A Terni, dove era il presidente del Consiglio notarile, e nelle città dove ha esercitato, in tanti ricorderanno il suo rigore e le sue spiccate qualità umane. Un abbraccio alla moglie, alle figlie, e a tutte le persone che come me, lo hanno nel cuore”.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento