Coronavirus, a Narni tre nuovi casi in un giorno, fra questi una signora ricoverata in condizioni serie

Il sindaco De Rebotti comunica l'accertamento di tre nuovi casi con un ricovero di una signora che si trova in condizioni ritenute "serie".

È il sindaco di Narni, Francesco De Rebotti, a comunicare pubblicamente l'incremento di tre nuovi casi di contagio a Narni che salgono, complessivamente, a 11. 

Nella tarda serata del 25 agosto, infatti, sono stati accertati i nuovi casi di positività che riguardano due soggetti stretti familiari di un caso precedente. Mentre il terzo riguarda una signora attualmente ricoverata al Santa Maria di Terni.

I primi due soggetti erano già stati sottoposti a isolamento domiciliare fiduciario e risultano totalmente asintomatici. Per loro scatta l'isolamento obbligatorio ed è in corso l'indagine epidemiologica per ricostruire minuziosamente tutti i contatti avuti in precedenza.

Più sfortunata la signora ricoverata all'ospedale di Terni che, da quanto risulta, si trova in condizioni definite "serie". La natura del contagio, per lei, non è connessa ai casi precedenti ma si tratterebbe, con molta probabilità, di un contatto risalente al periodo di ferragosto con persone provenienti da altre regioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento