menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto fontana piazza Tacito

foto fontana piazza Tacito

Coronavirus, a Terni si rimette in moto la macchina dei canteri: pressing sulla fontana di piazza Tacito

Con il nuovo decreto si riparte anche sul fronte dei lavori in città, dal palazzetto dello sport al cantiere della fontana e anche per le scuole

Il Comune di Terni al lavoro per ripartire con i cantieri edili. Il settore dei lavori pubblici è in fermento perché, come spiega l’assessore competente Benedetta Salvati, ci sono molte opere da far ripartire. Una tra quelle più significative per la città è senz’altro la fontana di piazza Tacito. “Si spera di riavviare il cantiere nei prossimi giorni – spiega l’assessore – si tratta di un cantiere complicato tecnicamente parlando in quanto ci sono vari ‘codici’, uno diverso dall’altro per il tipo di intervento,  per cui, mentre sarà semplice la ripresa per il lavoro del tunnel, sarà più complicato quello del restauro sul catino con i mosaici in particolare per quel che riguarda i dispositivi di sicurezza che prevede il decreto del Governo”. La road map con molta probabilità sarà rivista e quindi per forza di cose si allungheranno anche i tempi per il completamento del restauro. Un altro polo fondamentale riguarda il nuovo palazzetto dello sport di Foro Boario dove già sono scattate le varie procedure con l’iter progettuale pronto. Nei prossimi giorni si dovrebbe dunque procedere con la demolizione dei box dell’ex mercato di ortofrutta. A seguire dovrebbe scattare l’avvio del cantiere per la costruzione dell’impianto la cui fine dovrebbe essere, almeno così era previsto, entro il 2022. Altro fulcro per la città, il restauro del teatro Verdi il cui bando internazionale è stato pubblicato nei giorni scorsi. E’ di ieri la notizia che anche nella sezione ‘concorsi di progettazione in due gradi della piattaforma informatica del consiglio nazionale degli architetti’ è stato pubblicato il concorso per il nuovo teatro di Terni. Lavori in prossima ripartenza anche sugli edifici scolastici, tra cui le scuole Carducci, Cardeto e Matteotti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento