menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fase due, finito il lockdown torna il traffico a Terni: auto quasi raddoppiate in una settimana, ma niente polveri

La mappa della mobilità in città e in provincia. Rispetto a gennaio c’è in giro ancora un terzo dei veicoli in meno. Ma non su tutto il territorio: ecco i comuni dove si circola di più

Le auto sono tornate sulle strade di Terni e della provincia. Ma – almeno per ora – le polveri sottili sembrano restare in quarantena. Ecco la situazione della mobilità e dell’inquinamento nei comuni del territorio, incrociando i dati forniti da City Anlytics di Enel X e quelli di Arpa Umbria, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente.

Guardando al 9 maggio, ossia il primo sabato dalla fine del lockdown, la mappa della mobilità elaborata da Enel X dice che nel Ternano il traffico è aumentato dell’89% rispetto a sabato 2 maggio, quando vigevano ancora le regole della quarantena. Se la lente si sposta sull’8 maggio, venerdì, l’incremento della circolazione dei veicoli è addirittura del 406% rispetto allo stesso giorno della settimana precedente, che era però un giorno di “festa” (il Primo maggio) con supermercati chiusi e divieto di spostamenti.

La mappa consente però di fare un confronto con il mese di gennaio, quando l’incubo Coronavirus non si era ancora concretizzato. Il paragone dice che tra maggio e gennaio c’è stata mediamente una riduzione del traffico veicolare del 33%. Ma non in tutti i comuni della provincia. Se Terni, Orvieto, Narni e Amelia rispettano la statistica (da -24% a -34% di traffico) in alcuni municipi minori si registra addirittura un incremento della mobilità. Confrontando la data del 9 maggio con quella del 9 gennaio, a Polino si registra un incremento di traffico del 23%, a Lugnano in Teverina dell’88% e a Polino addirittura del 120%.

Il ritorno delle auto sulle strade fino ad oggi non ha però avuto ripercussioni sull’inquinamento. Da lunedì 4 a giovedì 7 maggio non si sono rilevati sforamenti nella concentrazioni di polveri sottili nell’atmosfera ternana. I dati di venerdì 8 e sabato 9 maggio non sono però al momento disponibili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento