menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto consegne

foto consegne

Coronavirus, il cuore d’oro dei vigili del fuoco di Terni: “Si autotassano per aiutare le famiglie in difficoltà”

Una bellissima iniziativa che non è passata inosservata. E’ stata infatti ripresa dai canali ufficiali del Viminale: “Piccoli gesti che riducono le distanze”

Ci sono gesti che non passano inosservati soprattutto se compiuti da chi, ogni giorno, si mette a servizio dell’intera collettività. L’iniziativa adottata dai vigili del fuoco è infatti stata ripresa e lodata dai canali ufficiali del Viminale, in questa fase di emergenza sanitaria alla quale, purtroppo, si computano le difficoltà di natura economica.

L’iniziativa dei pompieri ternani  

I vigili del fuoco sono scesi in campo per aiutare chi, in questa emergenza sanitaria, si è trovato particolarmente in difficoltà. Con un’iniziativa solidale i pompieri hanno deciso di supportare alcune famiglie. All’idea, nata spontaneamente da alcuni, ha aderito immediatamente l’intero comando il quale, autotassandosi, ha raccolto generi alimentari di prima necessità.

Grazie all’indicazione dei parroci di Santa Maria del Rivo e di Santa Maria della Misericordia sono state individuate trenta famiglie a cui gli stessi vigili, martedì 21 aprile, hanno consegnato a domicilio le derrate. Inoltre altri generi alimentari sono stati donati al parroco del Sacro Cuore di Città Giardino. Piccoli gesti che riducono le distanze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento