Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, focolaio ad Attigliano dopo due funerali. Comune e Asl corrono ai ripari con un "tampone day"

Nel giro di pochi giorni, dopo due funerali celebrati uno di seguito all'altro il 28 dicembre, sono emersi molti casi di positività. In programma un "tampone day" per la mattinata di sabato 9 gennaio

Il campanello d'allarme è suonato a inizio anno quando, in meno di un giorno, si è passati da 16 a 26 casi di positività al covid-19 (ad oggi, 8 gennaio, la cifra è scesa a 22). Dopo una attenta analisi epidemiologica, Asl 2 e comune di Attigliano avrebbero individuato due funerali celebrati uno di seguito all'altro il 28 dicembre 2020 come "teatro" del focolaio che da giorni sta preoccupando la comunità attiglianese. Secondo quanto ricostruito dalle istituzioni, i due eventi, che sono stati particolarmente sentiti e partecipati dalla cittadinanza, hanno visto stringersi attorno ai familiari dei defunti un numero importante di persone. 

Il primo segnale di preoccupazione è arrivato nella mattinata di lunedì 4 gennaio, con il ricovero di una parente stretta di un defunto. Prima di accedere al reparto, effettivamente la donna è risultata positiva tampone. Anche nella famiglia del secondo defunto sono emerse positività tanto da indurre la Asl 2 e l'amministrazione comunale a correre ai ripari con un "tampone day". Sabato 9 gennaio alle ore 10.00 nei pressi del municipio, infatti, una delegazione dell'azienda sanitaria in collaborazione con un medico di base, sottoporranno a tampone antigenico a tutti coloro che hanno avuto contatti stretti con le persone attualmente positive prima e dopo gli eventi funebri.  

L'iniziativa segue le linee direttive del nuovo protocollo attualmente in vigore che impone di tracciare i contatti stretti di una persona positiva all'interno di un lasso di tempo rapidissimo. Non sarà più necessario, quindi, attendere 14 giorni di isolamento fiduciario per poi sottoporsi a test molecolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, focolaio ad Attigliano dopo due funerali. Comune e Asl corrono ai ripari con un "tampone day"

TerniToday è in caricamento