menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I vaccini anti-covid sbarcano al Santa Maria di Terni. Le prime somministrazioni nella mattinata dell'ultimo dell'anno

Sono arrivati nella mattinata di mercoledì 30 dicembre e consegnati direttamente alla farmacia del Santa Maria. Domani, 31 dicembre, le prime somministrazioni come da calendario regionale

Sono "sbarcate" nella mattinata di oggi, 30 dicembre, le prime confezioni del vaccino anti covid-19 della BioNTech/Pfizer, che già da domani alle ore 9.00 verrà incoculato nei poliambulatori del nosocomio al personale sanitario dell'azienda ospedaliera e della Asl individuati dalla regione secondo il rischio lavorativo.

Gli elenchi delle persone sottoposte alla profilassi contro il coronavirus saranno poi inviati al team vaccinale di settimana in settimana. Le scatole contenenti i vaccini sono state consegnate alle 10.40 di oggi e tarsferite direttamente alla farmacia dell’ospedale seguendo tuti i protocolli di sicurezza, in presenza della dottoressa Monya Costantini, direttrice del dispensario dell’ospedale, del direttore sanitario Sandro Vendetti e del commissario straordinario del Santa Maria, Pasquale Chiarelli.

Il primo a ricevere tra le sue mani lo scatolone contenente le dosi del vaccino è stato un magazziniere della farmacia, Marco Persichetti: “Sono stato molto felice e onorato di prendere con le mie mani, per primo, il contenitore dei vaccini anti Covid – ha detto il magazziniere – finalmente abbiamo trovato una via di uscita, nella speranza di poter tornare a una vita normale”.

“Siamo tutti molto emozionati – ha dichiarato la dottoressa Costantini – ora abbiamo una speranza per il futuro. È stato uno sforzo importante da parte di tutta la comunità scientifica essere riusciti a ottenere un vaccino per combattere questa drammatica pandemia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento