rotate-mobile
Attualità

Coronavirus, l'incidenza del virus sale al 13,2 per cento. Terni sempre in testa per i ricoveri

Complice il periodo delle feste, nelle ultime 24 ore sono stati effettuati solamente 666 tamponi che hanno rilevato 88 positivi. 77 i nuovi guariti e altri 6 decessi

Sono stati 88 i casi di nuova positività al covid-19 su 666 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore in Umbria. Si alza la percentuale di incidenza del virus nel rapporto fra nuovi contagi e test effettuati arrivando a toccare il 13,2 per cento. Tuttavia, il dato sembrerebbe non totalmente predittivo circa la reale situazione del contagio in Umbria, complice il periodo delle feste che ha ridimensionato notevolemente l'attività di screening.

Sono state 77 le nuove guarigioni mentre, purtroppo, ci sono altri 6 decessi da registrare. Sono in totale 3.558 le persone che risultano attualmente positive al coronavirus. Sono complessivamente 4.559 le persone in isolamento, mentre nelle ultime 24 ore sono uscite dalla misura restrittiva 114 individui.

Terni saldamente in testa per i ricoveri

Sono stati 302 i ricoveri per covid nelle strutture ospedaliere umbre (+6 rispetto alla giornata precedente), 34 delle quali in terapia intensiva (-2 rispetto alla giornata precedente) e così localizzati nei nosocomi regionali: Terni, sempre saldamente in testa, registra 83 ricoveri, 14 dei quali in terapia intensiva. Perugia 62 ricoveri, 8 in intensiva. Ospedale da campo di Perugia 16 ricoveri. Spoleto 40 ricoveri, 5 in terapia intensiva. Pantalla 39 ricoveri. Città di Castello 28 ricioveri dei quali 2 in intensiva. Foligno 25 ricoveri dei quali 5 in intensiva. Branca 9 ricoveri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'incidenza del virus sale al 13,2 per cento. Terni sempre in testa per i ricoveri

TerniToday è in caricamento