Coronavirus, migliorano le condizioni di salute dell'avvocato ternano, Massimo Proietti

Il 19 ottobre era stato ricoverato in terapia intensiva al Santa Maria. Già da alcuni giorni negativo al tampone, ora respira autonomamente.

Stanno progressivamente migliorando le condizioni di salute dell'avvocato ternano Massimo Proietti.

Il legale, che era stato ricoverato in terapia intensiva il 19 ottobre a causa del covid-19 all'indomani delle assoluzioni del tribunale di Terni per l "Operazione Spada", è da giorni negativo al virus e, nelle ultime ore, è stato estubato e respira in piena autonomia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento