rotate-mobile
Attualità

Coronavirus nelle scuole dell'Umbria, diminuiscono i contagi ma aumentano gli isolamenti

L'ultimo aggiornamento del 5 febbraio indica una curva delle nuove positività in netta discesa. Aumenta il livello di prevenzione con isolamenti e quarantene delle classi

Nei dati diffusi dalla regione Umbria e aggiornati a venerdì 5 febbraio, risultano essere positivi al covid-19 complessivamente 141 alunni in tutto il territorio regionale (erano 178 nell'ultimo aggiornamento del 3 febbraio): 25 appartenenti alla scuola dell'infanzia, 50 alle scuole primarie, 28 alle scuole medie e 36 alle scuole superiori. 2 i contagi riscontrati negli scuolabus. 

Calo delle positività anche fra il personale scolastico con 49 positività (erano 70 nell'ultimo aggiornamento) così ripartite: 12 appartenenti alla scuola dell'infanzia, 21 alle scuole primarie, 9 alle scuole medie e 7 alle scuole superiori.

I cluster di contagio, costituiti da 2 o più casi all'interno di uno stesso gruppo classe, sono complessivamente 20 (erano 32 nell'ultimo aggiornamento) e così individuati: 3 nelle scuole dell'infanzia, 13 nelle scuole primarie, 2 nelle scuole medie e 2 nelle scuole superiori.

Schermata 2021-02-06 alle 11.07.37-2

Aumentano, invece, le persone della popolazione scolastica umbra che sono state a contatto contatto con positivi e per questo posti in isolamento. Sono attualmente 3.054 (erano 2.412 nell'ultimo aggiornamento) e così suddivisi: 520 appartenenti alla scuola dell'infanzia, 1.097 alle scuole primarie, 699 alle scuole medie e  680 alle scuole superiori e 58 provenienti dagli scuolabus. 

In aumento, infine, le classi poste in isolamento che passano da 123 (come rilevato dall'ultimo aggiornamento del 3 febbraio) a 150: 31 appartenenti alla scuola dell'infanzia, 52 alle scuole primarie, 30 alle scuole medie e 2 alle scuole superiori.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus nelle scuole dell'Umbria, diminuiscono i contagi ma aumentano gli isolamenti

TerniToday è in caricamento