rotate-mobile
Attualità

Coronavirus, più guariti che positivi. L'incidenza del virus sembra essere sotto controllo

Bene il dato sulle nuove guarigioni (300) che superano le nuove positività (277). Sotto l'8 per cento l'incidenza del virus nel rapporto fra nuovi contagi e tamponi effettuati

Sono 277 i nuovi casi di positività al covid-19 su 3.576 tamponi processati nelle ultime 24 ore in Umbria. L’incidenza del virus nel rapporto fra nuovi contagi e numero di test effettuati si attesta così al 7,74 per cento. Sono state 300 le nuove guarigioni ma anche 8 nuovi decessi con covid, localizzati nei comuni di Deruta, Gubbio, Magione (2), Panicale e Perugia (3).

In Umbria sono 4.605 le persone attualmente positive. Sono invece 6.093 le persone in isolamento (+119 rispetto alla giornata precedente) mentre sono usciti dalla misura restrittiva 116.833 (+433 rispetto alla giornata precedente).

Sono 329 le persone ricoverate nelle strutture ospedaliere umbre, 46 delle quali in terapia intensiva e così localizzati nei nosocomi della regione: Terni 83 ricoveri (-3 rispetto alla giornata precedente) di cui 17 in intensiva (-1 rispetto alla giornata precedente). Perugia 73 ricoveri (-3 rispetto alla giornata precedente) di cui 8 in intensiva (-1 rispetto alla giornata precedente). Ospedale da campo di Perugia 9 ricoveri (-2 rispetto alla giornata precedente). Spoleto 53 ricoveri (-2 rispetto alla giornata precedente) di cui 6 in intensiva. Città di Castello 45 ricoveri (-2 rispetto alla giornata precedente) di cui 6 in intensiva. Pantalla 35 ricoveri (+4 rispetto alla giornata precedente). Foligno 29 ricoveri (-2 rispetto alla giornata precedente) di cui 8 in intensiva (+1 rispetto alla giornata precedente).

I nuovi casi

I 277 nuovi casi di positività al coronavirus sono così localizzati nei comuni della regione: Amelia (3), Assisi (4), Avigliano Umbro (1), Bastia Umbra (3), Bettona (3), Bevagna (1), Calvi dell’Umbria (1), Cannara (1), Castel Ritaldi (1), Castiglione del Lago (5), Città della Pieve (6), Città di Castello (5), Collazzone (4), Corciano (13), Deruta (5), Foligno (9), Fratta Todina (8), fuori regione (8), Gualdo Cattaneo (1), Gualdo Tadino (4), Guardea (1, torna Covid+), Gubbio (13), Magione (7), Marsciano (21), Massa Martana (1), Montecastello di Vibio (1), Montegabbione (1), Narni (3), Norcia (2), Paciano (1), Perugia (91), Piegaro (1), San Giustino (3), San Venanzo (5), Scheggia e Pascelupo (1), Spoleto (7), Terni (14), Todi (8), Torgiano (7), Trevi (1), Tuoro sul Trasimeno (1) e Umbertide (1).

La mappa del contagio

I 4.605 casi di positività al covid-19 sono così localizzati nei territori comunali della regione: Perugia 964, fuori regione 529, Terni 350, Foligno 274, Città di Castello 265, Magione 216, Corciano e Gubbio 159, Assisi 131, Spoleto 130, Marsciano 112, Gualdo Tadino 101, Amelia 79, Bastia Umbra 66, Castiglione del Lago 65, Narni 45, Città della Pieve e Tuoro sul Trasimeno 42, Nocera Umbra 40, Umbertide 39, Todi 38, Deruta 37, Orvieto e Todi 36, Bettona 34, Montefalco 31, Torgiano 30, Stroncone 29, Norcia e Passignano sul Trasimeno 28, Attigliano 27, San Giustino 26, Collazzone e Spello 24, Bevagna 23, Montecastrilli 22, Avigliano Umbro e Gualdo Cattaneo 20, Calvi dell’Umbria 19, Cannara 18, Piegaro 15, Panicale 14, Allerona 12, Montecastello di Vibio, Valfabbrica, e Fratta Todina 10, Cerreto di Spoleto, Vallo di Nera e San Gemini 9, San Venanzo, Valtopina e Citerna 8, Sellano, Castel Viscardo e Monte Santa Maria Tiberina 7, Giano dell’Umbria, Massa Martana, Fossato di Vico, Acquasparta e Lugnano in Teverina 6, Scheggia e Pascelupo, Scheggino, Paciano, Castel Giorgio, Pietralunga, Castel Ritaldi, Giove e Arrone 5, Otricoli e Sant’Anatolia di Narco 4, Fabro, Montegabbione, Penna in Teverina e Costacciaro 3, Monteleone di Spoleto e Porano 2, Alviano, Baschi, Monteleone d’Orvieto, Montecchio, Ferentillo, Sigillo, Preci, Campello sul Clitunno, Guardea e Cascia 1.

Vaccinazioni

Ad oggi sono state vaccinate 13.489 persone ovvero il 70,9% delle 19.025 dosi messe a disposizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, più guariti che positivi. L'incidenza del virus sembra essere sotto controllo

TerniToday è in caricamento