Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, "Strumentalizzazioni politiche sulla funzionalità degli ospedali. Andiamo dal prefetto"

I consiglieri regionali della Lega (Nicchi e Carissimi) e di Fratelli d'Italia (Pace) hanno chiesto un incontro al prefetto di Terni per stigmatizzare il procurato allarme sulla presunta poca funzionalità delle strutture ospedaliere del territorio.

Prendono la strada della prefettura i consiglieri regionali del ternano Eleonora Pace (Fdi), Daniele Nicchi e Daniele Carissimi (Lega) per riferire sulle strumentalizzazioni da parte di esponenti politici di opposizione, relative alla presunta poca funzionalità degli ospedali del territorio.

"La crisi pandemica che sta affrontando la nostra Regione - scrivono i consiglieri - ha assoluta necessità di trasparenza, verità e senso di responsabilità da parte di tutti. Ma soprattutto di informazione corretta e trasparente”. 

Per i tre consiglieri si rende necessario, quindi, un incontro faccia a faccia con il prefetto Emilio Dario Sensi "a seguito del susseguirsi di ripetute dichiarazioni che continuano a rincorrersi sulla stampa e sui social network, rispetto all’effettiva funzionalità dei presidi ospedalieri presenti nella nostra provincia e in particolar modo riguardanti l’azienda ospedaliera di Terni e gli ospedali di Narni e Amelia.

Risulta irrinunciabile – proseguono – segnalare tale incresciosa circostanza, denunciando una situazione di procurato allarme tra la popolazione e che, spiace sottolinearlo, è sempre più spesso originata anche da dichiarazioni demagogiche e fuorvianti di esponenti politici a vari livelli.

Abbiamo quindi richiesto - concludono - un incontro al Prefetto, al fine di approfondire insieme tutte le questioni legate alla riorganizzazione della nostra sanità pubblica, nel tentativo di offrire una verità inconfutabile ai nostri concittadini che hanno bisogno di percepire la piena efficienza delle strutture sanitarie a loro tutela”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, "Strumentalizzazioni politiche sulla funzionalità degli ospedali. Andiamo dal prefetto"

TerniToday è in caricamento