menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Coronavirus, verso la ripartenza a Terni: l’andamento epidemiologico in città. Crollo dei ricoverati e dati confortanti

Nel corso della settimana l’ospedale Santa Maria ha visto notevolmente ridurre il numero di pazienti presenti a causa del virus: dai ventitré di domenica 10 si è passati ai sette di sabato 16 maggio

Un repentino quanto significativo crollo del numero dei ricoverati, presso l’ospedale Santa Maria di Terni. Secondo i dati forniti dalla Regione dell’Umbria si è passati dai ventitré riscontrati domenica 10 ai sette di sabato 16 maggio, di questi due in terapia intensiva. E’ sicuramente l’elemento preponderante che spicca nell’analizzare l’andamento epidemiologico in città.

Come Terni si prepara alla ripartenza

Al momento sono 17 i soggetti attualmente Covid+ ricordando però i test a tappeto effettuati – nelle scorse settimane - dall’azienda ospedaliera su operatori e pazienti. Non ci sono stati evidenti variazioni. Purtroppo però una terza persona è deceduta nel corso della settimana, dopo essere risultata positiva al tampone.

Comparando i dati tra domenica 10 e oggi domenica 17 maggio si evince quanto segue: un numero inferiore di attuali positivi (da 19 a 17 ndr) ed un aumento di guariti da 98 a 101. Dall’inizio della pandemia a Terni 121 persone sono risultate positive al tampone. Si entra così nella fase della ripartenza con l’auspicio che il trend si abbassi sempre di più, onde evitare il rischio di una ricaduta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento