Coronavirus, nuovo caso a San Gemini: isolamento per un 50enne

L'uomo è amico del 31enne di Montecastrilli già risultato positivo nei giorni scorsi. Il sindaco: "Attivate tutte le procedure"

Un nuovo caso di Coronavirus a San Gemini: si tratta di un uomo di 50 anni, risultato positivo al primo test effettuato dalla Usl e ora si attende il secondo tampone nonché il parere dell’Istituto superiore di sanità sul punto. L’uomo è amico del 31enne di Montecastrilli con cui era venuto a contatto a fine febbraio per cui aveva già deciso di mettersi in auto isolamento. La sua positività è stata confermata sabato scorso. Aveva accusato uno stato febbrile. Al momento si trova presso la sua abitazione di San Gemini e le condizioni vengono definite buone. In casa, ma solo a livello precauzionale per qualche giorno anche la compagna dell’uomo, che non presenta sintomi.

A San Gemini il Comune ha attivato il Centro operativo comunale (Coc) coordinato dal sindaco Luciano Clementella: “Il Comune – ha dichiarato – ha fatto e sta facendo tutto ciò che prevede la procedura. Ora attendiamo l’esito del secondo tampone, la situazione è sotto controllo”.

Sono dunque cinque i nuovi casi accertati in Umbria di persone affette da infezione da coronavirus: a renderlo noto, è la Direzione regionale sanità della Regione Umbria. Al momento due di loro sono in isolamento fiduciario a casa e in buone condizioni, un terzo paziente è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Perugia e il quarto è stato, per precauzione, ricoverato nel reparto di malattie infettive sempre a Perugia. I primi due casi sono stati il 31enne di Montecastrilli e un 52enne del Folignate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento