menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto Maria Sannicola

foto Maria Sannicola

Corruzione ed emigrazione: la metafora de ‘Il Giardiniere’ per raccontare uno spaccato di realtà

Il racconto breve è scritto da Maria Sannicola. Dopo la prima pubblicazione nel 2017 la ristampa a cura di Intermedia edizioni : “Non consentite a nessuno di distruggere i propri sogni”

La passione per la scrittura abbinata al coraggio di voler denunciare una situazione - sempre attuale - vissuta in prima persona. E' uscita la ristampa - a cura di Intermedia edizioni - de ‘Il Giardiniere’ un breve testo di Maria Sannicola, giovane farmacista di origini calabresi. All’interno del racconto, oltre alla narrativa, sono presenti dei disegni a cura dell’autrice e celebri citazioni che rendono il libriccino godibile, ed adatto alla lettura per grandi e piccini (dai dieci anni in su).

La storia del giardiniere e la bambina

Il giardiniere, come si evince all’interno del testo, è un personaggio immaginario, simbolo della società corrotta il quale - intervenendo sul normale corso delle vicende - incide sull’esistenza delle singole persone. Rappresenta la corruzione: un argomento nevralgico per la società del meridione il quale continua a pagare con le proprie vite colpe che non ha, attraverso l’immigrazione e l’abbandono del territorio che pian piano vede morire.

Oltre al giardiniere sono presenti altri personaggi raccontati attraverso metafore, riferimenti legati alla propria terra di origine, pulsioni e sentimenti coltivati nel tempo. L’altra figura di rilevanza è quella di una bambina la quale lo vede curare il proprio giardino, affrontandolo inizialmente senza timori. La bimba cresce, come il girasole coltivato al suo interno, diventa una donna e decide di emigrare al nord Italia.

Quando torna a casa - con il desiderio di stabilizzarsi e contribuire a migliorare la propria terra - trova una sorpresa la quale gravita sempre attorno a quella figura, che ora incute paura. “Il racconto – spiega Maria Sannicola - nasce dall'esigenza di comunicare un messaggio forte cioè quello di non arrendersi davanti a niente di non consentire a nessuno di distruggere i propri sogni”.  

giardiniere-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento