rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Attualità

Affitti pubblici, Terni è “virtuosa”: ecco quanto costano uffici e strutture pubbliche nella città dell’acciaio

I risultati del report realizzato dalla Fondazione gazzetta amministrativa della Repubblica italiana e il confronto con Perugia

Quanto costano a Regioni e città italiane le locazioni di immobili? A rivelarlo è un report realizzato per l’agenzia Adnkronos dalla Fondazione gazzetta amministrativa della Repubblica italiana, che, nell’ambito del progetto Pitagora, ha stilato una classifica dei costi sostenuti nel 2022 da Regioni e capoluoghi di Provincia per il mantenimento dei loro uffici e delle loro strutture, con tanto di assegnazione di rating.

Sono ventuno i capoluoghi di provincia italiani “promossi” con la tripla AAA nella gestione della spesa per locazioni di immobili. A risultare più virtuosi per questa voce di costi dell’ente, ottenendo così il massimo rating, sono: Potenza (1.090,48 euro), Avellino (3.236,48), Pavia (6.782,52), Benevento (9.118,84), Verbania (25.644,32), Alessandria (32.721,78), Mantova (37.908,87), Varese (39.007,13), Cagliari (46.112,60), Barletta (52.656,97), Ancona (53.865,05), Sassari (64.404,82), Foggia (179.534,50), Latina (190.208,70), Livorno (216.321,57), Monza (264.659,30), Taranto (342.621,18), Prato (466.431,75), Firenze (664.465,86), Catania (678.846,48), Milano (1.754.963,24).

Secondo la classifica, Terni incassa un rating di AA a fronte di una spesa pari a poco più di 111mila euro. Restando in Umbria, il rating incassato da Perugia è BBB a fronte di una spesa che sfiora i due milioni di euro.

Il risultato ottenuto dalla città dell’acciaio vale comunque un posto fra le città più virtuose d’Italia assieme a Trapani, Andria, Torino, Belluno, Reggio Calabria, Trieste, Napoli, Bari, La Spezia, Pescara, Agrigento, Massa, Ferrara, Messina, Treviso, Pisa, Crotone, Como, Pistoia, Caltanissetta, Asti. Ma anche il gruppo che si è aggiudicato la A: Savona, Oristano, Cesena, Enna, Verona, Salerno, Novara, Lucca, Nuoro, Pesaro, Brescia, Biella, Parma, Padova, Bologna, Cuneo, Caserta, Ravenna, Rieti, Vicenza, Trani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitti pubblici, Terni è “virtuosa”: ecco quanto costano uffici e strutture pubbliche nella città dell’acciaio

TerniToday è in caricamento