Covid e sicurezza, negli uffici comunali di corso del Popolo arriva il termoscanner

La giunta di palazzo Spada ha deliberato di accettare l’offerta di sponsorizzazione presentata da una società privata

E’ stata accolta la proposta della società “Elettrogima srl” di donare al Comune di Terni una termocamera professionale del valore di 1.100 euro per il controllo della temperatura corporea da utilizzare nel Palazzo di corso del Popolo, dove sono ubicati molti uffici comunali, tra i quali l’anagrafe.
“In attuazione al protocollo di sicurezza per il contenimento dell’emergenza Covid-19, e su proposta del sindaco Leonardo Latini in qualità di assessore alla sanità, la giunta ha deliberato questa mattina di accettare l’offerta di sponsorizzazione presentata dalla Elettrogima, così come previsto dal Regolamento che disciplina i contratti di sponsorizzazione al fine di “realizzare una migliore qualità dei servizi prestati e registrare maggiori economie, favorendo i processi innovativi della struttura amministrativa e la collaborazione tra pubblico e privato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Incidente sul raccordo, mezzo pesante si ribalta e viene tamponato: autotrasportatore in rianimazione

  • Turismo, Terni fa il pieno e incassa l’oscar di Volagratis: è la prima tra le dieci mete emergenti del 2020

  • Mercatino di Natale a Terni. Cambia la location dopo le polemiche dello scorso anno: “Via libera a 60 mila euro per gli eventi"

  • Referendum, un plebiscito per il “sì”: i risultati definitivi comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento