Attualità

Criticità dettate dalla pandemia e ripresa. La proposta: “Una consulta comunale per lo sport volta al rilancio della pratica”

L’atto di indirizzo presentato nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale da remoto, sottoscritto da Forza Italia e Fratelli d’Italia

foto di repertorio

“Il turismo sportivo rappresenta un volano economico tra i più forti per la città ed occasione di crescita per il territorio”. Nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale, svoltasi da remoto, è stato presentato un atto di indirizzo sottoscritto dai gruppi consiliari di Forza Italia e Fratelli d’Italia a firma dei rispettivi capigruppo Lucia Dominici e Maurizio Cecconelli. All’interno del documento, rivolgendosi a sindaco e giunta, si chiede di istituire una consulta comunale per lo sport: “Al fine di creare una sinergia con le associazioni dilettantistiche, società sportive, enti di promozione e federazioni presenti sul territorio comunale che possa portare al rilancio della pratica sportiva, con benefici e risvolti sia economici che sociali”.

Secondo i preponenti infatti: “La pandemia ha colpito in modo improvviso e drammatico la nostra città, come il resto della nazione, con un impatto senza precedenti sulla salute e sulla vita di tutti i cittadini. Tra i tanti aspetti che il lockdown ha messo in discussione c’è sicuramente lo sport il quale assume un ruolo fondamentale nella vita dei cittadini, in particolar modo per lo sviluppo sano e positivo dei più giovani”. A tal proposito: “Un rilancio della pratica sportiva rappresenterebbe un automatico rilancio della socialità che oggi, soprattutto i ragazzi, hanno perduto. Inoltre il turismo sportivo rappresenta un volano economico tra i più forti della città ed un’occasione di crescita per il territorio”. Infine: “Le associazioni e federazioni possono essere d’ausilio per la ripartenza del comparto”. Pertanto i consiglieri chiedono di prevedere una consulta comunale per lo sport.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criticità dettate dalla pandemia e ripresa. La proposta: “Una consulta comunale per lo sport volta al rilancio della pratica”

TerniToday è in caricamento