menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Danneggiata l'auto del funzionario comunale di Terni: "Atti vili ed inaccettabili"

L'amministrazione comunale stigmatizza l'episodio:"Fiducia e stima al funzionario Federico Nannurelli". Anche il consigliere comunale Alessandro Gentiletti esprime "convinta solidarietà"

Due episodi nel giro di pochi giorni. L'edizione odierna del Messaggero rivela come l'autovettura di Federico Nannurelli, funzionario del Comune di Terni, sia stata presa di mira da ignoti. Il primo è datato 9 gennaio: la carrozzeria della macchina danneggiata con righe a cofano e fiancate. Successivamente un pneumatico squarciato, nei pressi della sua abitazione. A seguito di questi atti la presa di posizione dell'amministrazione comunale.

"In attesa dell’esito delle indagini in corso, che ci si augura potranno chiarire le reali cause del gesto, l’amministrazione comunale esprime la propria solidarietà, fiducia e stima al funzionario Federico Nannurelli, per i danneggiamenti causati alla sua autovettura personale, atti comunque vili e inaccettabili".

Il post di Alessandro Gentiletti

"Esprimo al Dott. Federico Nannurelli convinta solidarietà per l'atto vandalico che ha riguardato la sua autovettura e che sono certo non abbia alcuna motivazione e matrice politica" - si legge su un post di facebook pubblicato dal consigliere comunale di Senso civico Alessandro Gentielli - Viviamo, purtroppo, però in un tempo in cui i dirigenti pubblici diventano troppo spesso bersaglio e scudo dei politici.Troppe volte sono loro i primi a pagare, davanti all'opinione pubblica, le colpe della politica. Questo è inaccettabile e va impedito.Tutti abbiamo il dovere di difenderli, in particolare chi ha responsabilità di governo. Purtroppo invece, soprattutto questi ultimi, li usano come dito dietro al quale nascondersi. Rinnovo ai dirigenti e ai dipendenti tutti del Comune di Terni l'apprezzamento e la stima che più volte ho manifestato nelle sedi consiliari".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La storia di un’artigiana ternana, dal riciclo del materiale di scarto alla trasformazione in pezzi unici: “Collane, bracciali, orecchini su misura”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento