Derby va in pensione: da Amatrice al ponte Morandi, il meritato riposo di un eroe a 4 zampe

Il cane "vigile aggiunto" ha raggiunto gli 11 anni di età e non sarà più in servizio. A salutarlo il Comandante provinciale dei Vigili del fuoco

Dopo una onorata carriera da “vigile aggiunto”, Derby va in pensione. Raggiunta la soglia degli 11 anni di età, per la prima unità cinofila dei Vigili del Fuoco di Terni è tempo di riposarsi.

Divenuto operativo nel 2011, è il caso di dire che Derby, insieme al conduttore Cre Stefano Albergotti, è sempre stato in prima linea, essendo stato impiegato in numerose ricerche di persone disperse, divenendo decisivo in alcune circostanze e permettendo il ritrovamento di persone ancora vive. Impiegato nel sisma del 2016 nella zona di Amatrice fino al crollo del Ponte Morandi, si è sempre distinto per il suo “fiuto” e per l’instancabile lavoro svolto, grazie ad una perfetta sinergia con il proprio conduttore. 

“Ora Derby è giunto ad un meritato riposo e nell’augurarle ancora tanti giorni felici - ha dichiarato il comandante provinciale ingegner Cuglietta - tengo a ringraziare il Cre Albergotti per la costanza e per l’abnegazione dimostrata dapprima nell’addestramento e poi nella sua condotta e per aver condiviso con tutti noi la vitalità e la gioia portata all’interno della nostra sede da Derby”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento