Attualità

Terni, il sindaco Stefano Bandecchi redistribuisce le deleghe in giunta comunale: la ripartizione

Nessun nuovo ingresso in giunta dopo le dimissioni rassegnate da Lucio Nichinonni

Il sindaco Stefano Bandecchi ha deciso di redistribuire le deleghe, a seguito delle dimissioni rassegnate da Lucio Nichinonni, annunciate dal primo cittadino sui propri canali social, ad inizio della settimana corrente. Pertanto non sono previsti ingressi ulteriori nella giunta municipale.

All'assessore Marco Iapadre andrà agenda urbana; a Stefania Renzi innovazione ICT digitalizzazione e smart city; a Marco Schenardi la protezione civile; al vicesindaco Riccardo Corridore rapporti con la fondazione Carit e altri enti di sussidiarietà. Il sindaco Stefano Bandecchi mantiene per sé la delega del personale e dell'organizzazione. Sono confermate tutte le precedenti deleghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, il sindaco Stefano Bandecchi redistribuisce le deleghe in giunta comunale: la ripartizione
TerniToday è in caricamento