rotate-mobile
Attualità

Pericoli a Terni, viabilità ‘insicura’ a Gabelletta: “Ereditata una situazione disastrosa. Recupero della funzionalità della via possibile”

L’assessore alle manutenzioni Mascia Aniello: “Le sedi stradali di via Gabelletta si trovano allo stato in uno stato conservativo di livello normale/mediocre”

Disagi reiterati e segnalati in più consiliature, ascoltando le rimostranze dei cittadini del quartiere di Gabelletta. A riaccendere i fari sulla viabilità e le contestuali criticità legate alla sicurezza, il consigliere del Pd Francesco Filipponi che ha sottoposto l’interrogazione, riguardante la strada principale, alla giunta comunale. L’atto è stato sottoscritto e condiviso anche dai colleghi Pierluigi Spinelli, Maria Grazia Proietti e Jose Maria Kenny.

I dettagli dell’interrogazione: “Alcuni residenti di via Gabelletta, segnalano da tempo problemi e disagi dovuti alla mancata sicurezza della viabilità. Purtroppo continuano a verificarsi episodi di eccessi di velocità. Pertanto si renderebbe necessario un nuovo intervento di asfaltatura totale o parziale e, di conseguenza, di manutenzione della segnaletica, essendo anche la stessa un’arteria ad alto scorrimento”.

A replicare gli assessori Marco Iapadre e Mascia Aniello. Il titolare della delega alla viabilità: “L’amministrazione è ben conscia della problematica esposta relativa alla manutenzione della segnaletica e al mancato rispetto dei limiti di velocità e ritiene urgente intervenire, anche alla luce del fatto che si tratta di una annosa questione”.

Dopo aver ricordato una precedente interrogazione, sempre a firma Francesco Filipponi, l’assessore ha aggiunto: “Nonostante la disastrosa situazione ereditata, che non si limita alla sola via Gabelletta ma a molte altre zone cittadine e a molteplici problematiche, compresa quella della sicurezza viaria, l’attuale amministrazione ha intenzione di arrivare gradualmente alla risoluzione di tutte le questioni, ovviamente compatibilmente con le risorse economiche disponibili”.

Sullo stato di via Gabelletta l’assessore Aniello ha precisato: “Le sedi stradali si trovano in un livello di conservazione ‘normale/mediocre’ con puntuali e circoscritti fenomeni di fessurazioni e depressioni in corrispondenza delle traiettorie veicolari”. Tuttavia il: “Recupero della funzionalità e della sicurezza per la circolazione può ancora essere ottenuto attraverso interventi manutentivi di tipo ordinario senza quindi procedere a lavori di riasfaltatura integrale o parziale. Opere di manutenzione straordinaria verranno comunque programmate stanti le disponibilità di bilancio per spese di investimento nelle annualità successive alla corrente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericoli a Terni, viabilità ‘insicura’ a Gabelletta: “Ereditata una situazione disastrosa. Recupero della funzionalità della via possibile”

TerniToday è in caricamento