rotate-mobile
Attualità

Divieto di asporto e somministrazione di bevande in vetro, scatta l’ordinanza: vie interessate e tempi previsti

Dalle ore 15 alle 24 del venerdì, sabato e domenica, festivi e prefestivi a partire dalla data di pubblicazione dell’ordinanza (1 giugno) fino al prossimo 13 del mese menzionato resterà in vigore l’ordinanza

“Divieto di asporto di bevande in vetro ai fini del decoro, della vivibilità e della sicurezza urbana nelle aree site all’interno del centro”. Il sindaco Leonardo Latini ha emesso una nuova ordinanza che vieta la detenzione di contenitori di vetro, ai fini dell’immediato consumo di bevande di qualsiasi tipo. Inoltre il divieto di vendita di asporto, da chiunque effettuata, di bevande di qualsiasi tipo, in contenitori di vetro. E’ comunque consentita la vendita, ai fini dell’approvvigionamento domestico. Infine la somministrazione di bevande in contenitori di vetro, salvo le indicazioni contenute nel provvedimento, consultabile nel file in allegato.

Tale ordinanza resta in vigore dalla data di pubblicazione (1 giugno) fino al prossimo 13 del mese menzionato, dalle ore 15 alle 24 del venerdì, sabato e domenica, festivi e prefestivi. Le seguenti vie sono interessate: Piazza Tacito, via Mazzini, Piazza Buozzi, Corso Vecchio, via della Biblioteca, via Carrara, via Lungonera Cimarelli, via Vittime delle Foibe, Corso del Popolo, via dell’Annunziata, piazza Briccialdi, via Mirimao, Via Carducci, via Botticelli con piazza Dalmazia compresa, via della Vittoria e via Battisti. L’importo della eventuale sanzione oscilla tra i 50 e 500 euro.

ordinanza anti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieto di asporto e somministrazione di bevande in vetro, scatta l’ordinanza: vie interessate e tempi previsti

TerniToday è in caricamento