Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità

“Per il mio cuore che si è fermato, ce ne sarà sempre un altro che continuerà a battere”

Donazione ai servizi cardiologici dell’ospedale di Terni in memoria di Umbro Filipponi grazie ai fondi raccolti dalla sorella Roberta

“Per il mio cuore che si è fermato in una maledetta notte, ci sarà sempre un cuore che continuerà a battere. Con tutto l’amore che posso in ricordo di mio fratello Umbro, detto Lè”.

Questo il messaggio con cui Roberta Filipponi ha voluto accompagnare la donazione di alcune attrezzature (un monitor multiparametrico e un altimetro) per i servizi cardiologici dell’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni, acquistate con una raccolta fondi in memoria del defunto fratello Umbro.

donazione servizi cardiologici ospedale terni_1

La cerimonia si è svolta ieri pomeriggio, 11 giugno, presso i servizi cardiologici del Santa Maria. Hanno partecipato alla cerimonia di donazione la dottoressa Damiana Caterina Milici, il dottor Giovanni Carreras, il dottor Marco Bazzucchi, la dottoressa Serenella Conti, la dottoressa Giulia Camilli, la coordinatrice infermieristica Monica Tiberi Monica, gli infermieri Romolo Vitiello e Romina Dipatrizi e il responsabile per le donazioni dell’azienda ospedaliera Santa Maria, Leonardo Fausti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Per il mio cuore che si è fermato, ce ne sarà sempre un altro che continuerà a battere”
TerniToday è in caricamento