Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità

Donazioni al reparto Oncologia di Terni in ricordo di papà Giorgio: “Ha combattuto la vita ancora più intensamente”

Il ricordo della famiglia Manciucca e le donazioni effettuate

Un carrello medicale, due scaffali in acciaio e tre lavagne sono stati donati dalla famiglia Manciucca – nelle persone di Benedetta, Sabrina, Lorena ed Alessio - al reparto Oncologia dell’ospedale di Terni. Ad aiutarli Alessandro Rossi de ‘I Pagliacci’. Le motivazioni che hanno portato al lodevole gesto: “Tre anni fa abbiamo scoperto il tumore di papà Giorgio che era già in uno stadio avanzato, il quarto. Pertanto le aspettative di vita non superavano i tre mesi. Inutile dire – hanno dichiarato - che la quotidianità è cambiata radicalmente. La malattia ha assorbito ogni forza, ogni speranza, ogni attimo di vita "normale".

Il ricordo: “La vera forza di papà è stata nel combattere e vivere la vita ancora più intensamente, per amore della famiglia e per il desiderio di vedere crescere la nipote. Durante questo percorso, non siamo mai stati soli. Abbiamo incontrato altre famiglie pronte a lottare insieme a noi e siamo stati sostenuti dall'unità oncologica e dalle dottoresse Mosillo e Sirgiovanni. Dall'hospice ossia la dottoressa Margheritelli e le infermiere e dalle nostre ‘spalle forti’ – il dottor Timmy Rozzi, Luigi Rinaldi, Roberta Triola e Federica Ippoliti. Tutti loro ci hanno dato forza e speranza, sostenendoci passo dopo passo e regalandoci tempo: tempo per i ricordi, per i sorrisi, tempo per la vita.

Ed ancora: “Non potevamo che affidare il ricordo di papà ai Pagliacci, come lui stesso ha detto: “Pensate ad Alessandro". Un amico sincero della nostra famiglia. Un grazie di cuore a tutti per essere stati al nostro fianco e per continuare ad esserci. Speriamo di poter ricordare papà sempre con un sorriso”. Hanno ricevuto le donazioni il Primario Dottor Bracarda, la Caposala Cristina Proietti e il referente per le donazioni dottor Leonardo Fausti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donazioni al reparto Oncologia di Terni in ricordo di papà Giorgio: “Ha combattuto la vita ancora più intensamente”
TerniToday è in caricamento