Dpcm e ordinanze regionali, il gruppo di FdI di Palazzo Spada mette a disposizione un call center

Un servizio telefonico per aiutare i cittadini a "districarsi" fra le direttive incrociate contenute nei dpcm del governo e le ordinanze regionali.

Un servizio per i cittadini, con una linea telefonica diretta e una casella WhatsApp dedicata, per sciogliere dubbi e fare domande per districarsi fra le numerose direttive incrociate contenute nei dpcm del governo e nelle ordinanze della regione Umbria. È questa, in grande sintesi, l'iniziativa del gruppo consiliare ternano di Fratelli d'Italia che attiverà una linea diretta da martedì 3 novembre:  "Mettere in campo tutte le energie possibili, dalle più grandi alle più piccole, in questo momento di enorme difficoltà e grande confusione - scrivono i consiglieri comunali Maurizio Cecconelli, Monia Santini, Rita Pepegna e Patrizia Braghiroli - è un dovere di tutti coloro che possono e vogliono. 

Anche aiutare i cittadini a capire ciò che non è chiaro a causa dei continui decreti e relativi cambiamenti che influiscono e spesano sulla propria quotidianità, può essere una mano concreta tesa alla città.

Proprio per questo come in occasione del precedente drammatico lockdown, il gruppo consiliare di Fratelli d’Italia mette a disposizione le proprie conoscenze competenze e disponibilità per dare una risposta a tutti i cittadini che ne avranno bisogno attraverso una linea diretta telefonica con un servizio Whatsapp dedicato, utilizzabile per qualsiasi genere di problematica inerente l’amministrazione della città e servizi dedicati.

Orari dei servizi permessi, generi di servizi permessi, disponibilità dei servizi ai cittadini, iniziative comunali per la città: questo è solo un piccolo esempio dei campi in cui potranno aiutare i cittadini a districarsi tra decreti ordinanze e quanto altro previsto a livello locale e nazionale".

Il numero da contattare

"Da martedì 3 novembre sarà sufficiente scrivere un messaggio Whatsapp al numero dedicato 3914383046 e nell’arco della stessa giornata la richiesta verrà presa in carico dal gruppo consiliare provvedendo a fornire le informazioni richieste".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento