Emergenza Coronavirus, donati quarantaquattro misuratori di pressione all’ospedale di Terni

Un grande gesto di generosità della ditta ternana Seci Srl che permetterà ad ogni paziente di avere un proprio misuratore

foto di repertorio

Ogni giorno la comunità ternana si riscopre sempre più solidale nei confronti dell’azienda ospedaliera locale. Proseguono infatti le donazioni a supporto del personale sanitario il quale, quotidianamente, combatte con coraggio il nemico invisibile denominato Coronavirus. A tal proposito la ditta Seci Srl ha donato quarantaquattro misuratori di pressione per i reparti Covid del quinto piano. Un grande gesto di solidarietà che permetterà, ad ogni paziente, di avere il suo misuratore così da non doverli sanificare ogni volta. Sono stati ricevuti dalla caposala dei reparti COVID-19 Emanuela Santuro e da Leonardo Fausti referente per la gestione e la rendicontazione delle donazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento