VIDEO – Emma risponde alle offese: non sarò mai come voi

La cantante dal palco di Ancona: “Non sono arrabbiata, mi dispiace per i miei genitori che hanno dovuto leggere messaggi così violenti”

Emma Marrone

“Vorrei un’Italia rispettosa dei diritti di tutti e del diritto di parola”. Così la cantante Emma Marrone, durante un concerto ad Ancona ieri sera, ha replicato alle offese che le sono state rivolte nei giorni scorsi dal consigliere comunale di Amelia della Lega, Massimiliano Galli.

“Non sono arrabbiata, mi dispiace che mia madre e mio padre hanno dovuto leggere dei messaggi violenti. Nessun genitore vorrebbe vedere il figlio trattato così. Io sto bene. A chi mi ha offeso, infangato, dico: non diventerò mai come voi. Grazie a tutte le persone che in questi giorni mi hanno sostenuto con parole d’affetto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento