Energia 'pulita', il polo scientifico di Pentima all'avanguardia

Si parlerà di “Estrazione di metano e sequestro dell’anidride carbonica nei giacimenti di idrati di gas naturale": è il progetto nazionale di ricerca finanziato dal MIUR all’Università degli Studi di Perugia nell’ambito del Bando PRIN 2017

Si svolge domani 18 giugno, nella sala riunioni della direzione del Polo scientifico didattico di Terni a Pentima, il convegno “Estrazione di metano e sequestro dell’anidride carbonica nei giacimenti di idrati di gas naturale”, il progetto nazionale di ricerca finanziato dal MIUR all’Università degli Studi di Perugia nell’ambito del Bando PRIN 2017. Il progetto, coordinato dal professore Federico Rossi del Dipartimento di Ingegneria, ha raggiunto il massimo punteggio di 100/100 ricevendo il contributo di 800 mila euro destinati alla ricerca e realizzazione di una tecnologia innovativa per il recupero del gas naturale, presente nelle riserve di gas idrati, tramite sostituzione con anidride carbonica. "Si riuscirebbe così ad ottenere - sostengono i responsabili del progetto - una fonte energetica “pulita”, riducendo drasticamente le emissioni correlate alla produzione energetica. Le soluzioni proposte e le tecnologie che verranno realizzate potrebbero ricoprire un ruolo fondamentale in questa fase di transizione dalle fonti energetiche convenzionali alle energie rinnovabili."
Al progetto collaborano anche il Politecnico di Torino, l’Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica sperimentale, l’Università di Camerino e l’Università di Ferrara.
Il programma della giornata prevede: alle ore 11, saluti delle autorità Nicola Avenia, Direttore del  Polo Scientifico Didattico di Terni, il sindaco Leonardo Latini  e l’assessore comunale all’Università Valeria Alessandrini; alle ore 11.30 l’inizio dei lavori con l’intervento su "Prospettive di sfruttamento degli idrati di gas naturale: articolazione del progetto” di  Federico Rossi, principal investigator del progetto; ore 11.45, “Descrizione tecnico/scientifica del progetto di ricerca” a cura di Beatrice Castellani, ricercatrice del Dipartimento di Ingegneria; ore 12, “Idrati di gas naturale: aspetti geologici” a cura di Barchi Massimiliano, professore ordinario del Dipartimento di Fisica e Geologia; ore  12:15 “Apparato sperimentale per l’estrazione di metano e la cattura dell’anidride carbonica negli idrati di gas naturale”  a cura di Mirko Filipponi, ricercatore del Dipartimento di Ingegneria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento