rotate-mobile
Attualità

Natale a Terni, quasi un mese di eventi non solo in centro: “Iniziative a Cospea, Borgo Bovio e villaggio Matteotti”

Dal prossimo 8 dicembre fino al 6 gennaio 2022 il territorio ternano sarà al centro di una serie di iniziative. La presentazione nella sala consiliare di Palazzo Spada

Riportare un po' di vivacità e speranza al territorio, dopo un Natale 2020 caratterizzato dalle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria. Nel corso della mattinata di oggi, lunedì 6 dicembre, sono state presentate le iniziative legate alle festività natalizie. Dal pomeriggio dell’Immacolata fino al 6 gennaio 2022 un calendario piuttosto fitto animerà non solo le vie del centro cittadino. “L’intento è stato quello di coprire tutte le zone della città, allargandosi anche alla periferia”, ha specificato l’assessore alla cultura Maurizio Cecconelli.

Mercoledì 8 dicembre, dunque, l’inaugurazione con questo programma: alle 15 l’apertura della mostra Terninpresepe a cura di Tempus Vitae. Successivamente appuntamento con l’accensione delle luminarie artistiche, in piazza Europa (ore 17). La consegna della Stella d’oro al Comitato paralimpico e l’arrivo della fiaccolata con l’accensione della Stella di Miranda (ore 18.30) per poi concludere la giornata con il concerto degli zampognari di Sonidumbra.

Sono intervenuti alla conferenza stampa il presidente e l’amministratore delegato di Umbria Energy, Paolo Ricci e Laura Caparvi: “Vogliamo portare energia a questo Natale. Festività di cui tutti abbiamo bisogno”. Il regista Folco Napolini ha ringraziato l’assessore Cecconelli poiché “è stato capace di rimettere insieme le varie anime culturali presenti. Nelle singole autonomie si percepisce un senso forte di unità, fondamentale per la città”.

Tra le varie iniziative è stato ricordato ‘Luca e l’armadio magico’ spettacolo musicale che verrà proposto l’11, 12, 18 e 30 dicembre. Inoltre la performance itinerante ‘Eccezional…mente Natale’ tra piazza San Francesco, Borgo Rivo, Cospea, Villaggio Polymer e quartiere Matteotti. “Un grande cartellone di eventi per riportare una fiammella, dopo quanto accaduto lo scorso anno”, ha affermato Stefano de Majo, tra i protagonisti principali degli eventi in calendario. “Il 23 dicembre – ha aggiunto – sarà possibile assistere alla riproduzione del cortometraggio ‘La mia forza il tuo sorriso’ in via del Tribunale, che racconterà la Terni nel buio”.

A impreziosire ulteriormente il programma il concerto che Visioninmusica organizza da 16 anni. “Un doppio appuntamento - ha ricordato Silvia Alunni - il prossimo 11 dicembre presso la chiesa di San Francesco. Alle 17 l’ingresso sarà possibile solo su invito mentre alle 21 libero, ma con prenotazione obbligatoria”. Infine Emanuela Raggi ha presentato la mostra dei presepi Tempus Vitae. Le esposizioni potranno essere ammirate nelle sale del museo diocesano, del cenacolo San Marco e del complesso di Santa Maria delle Grazie. Inoltre la mostra diffusa con le opere presepiali in alcuni luoghi simbolo della città (Presepincittà) e, come da tradizione, in numerose vetrine del centro (Presepinvetrina). Infine ulteriori opere saranno proposte anche nel Cesi, Papigno, Montecastrilli, Quadrelli, Vallo di Nera ed in Piemonte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a Terni, quasi un mese di eventi non solo in centro: “Iniziative a Cospea, Borgo Bovio e villaggio Matteotti”

TerniToday è in caricamento